Xenesthis immanis è una simpatica tarantola colombiana, la cui dieta consiste in… suppergiù qualsiasi cosa su cui riesca a mettere i cheliceri, comprese piccole rane.

Chiasmocleis ventrimaculata è una piccola rana.

Sembrerebbe una storia dal finale scontato, ma… contro ogni aspettativa, queste due specie hanno stretto una bizzarra simbiosi: il ragno non mangia la rana (peraltro abbastanza tossica da evitare di finire sul menù per una momentanea svista dell’aracnide) e ne tollera la presenza nel nido, fornendo all’anfibio una notevole protezione. La rana, dal canto suo, mantiene il nido e, soprattutto, le uova del ragno protetti dagli insetti attirati dai resti delle prede della tarantola e dai parassitoidi.

Annunci
  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: